Forbici e cutter

Forbici e cutter

Forbici e cutter

La taglio dei tessuti è uno dei primi passaggi nei tuoi progetti. Ci sono i cutter rotativi molto pratici e versatili (anche indispensabili per la pelliccia sintetica). E poi c'è tutta una gamma di forbici da sarto. Le forbici "da sarto", abbastanza lunghe che permettono di tagliare facilmente il tessuto, poi le forbici da lingerie per tessuti più sottili e le forbici da ricamo per i fili. Scopri tutto sulle forbici e i cutter >

119 prodottis

Pagina

119 prodottis

Pagina

I nostri FORBICI E CUTTER DA CUCITO

Prima di iniziare qualsiasi lavoro di cucito, è necessario cominciare tagliando i pezzi di tessuto seguendo un modello. Per ottenere un taglio pulito e preciso, è necessario utilizzare forbici da cucito specifiche. I cutter da cucito, d'altra parte, consentono di effettuare tagli precisi.

QUALE FORBICI DA CUCITO SCEGLIERE?

Una buona coppia di forbici da cucito deve essere leggera ed ergonomica. Esistono forbici appositamente progettate per destrorsi o mancini, per garantire maggiore comfort.

Le lame delle tue forbici devono soprattutto essere ben affilate, per ottenere bordi ben definiti, più facili da unire. Per preservarne le qualità, utilizzale solo per tagliare il tessuto: non esitare a riporle nella tua scatola da lavoro o a identificarle con un nastro per evitare qualsiasi altro utilizzo!

Le forbici a zig-zag da sarto hanno lame specifiche a denti di sega. Consentono di tagliare i bordi a zig-zag, evitando al tessuto di sfilacciarsi. Questo può sostituire la sovrapposizione in alcuni casi. Una pezzatura zig-zag può così essere applicata su un altro tessuto senza dover essere orlata.

COME SCEGLIERE IL TUO CUTTER DA CUCITO?

Il cutter da cucito è complementare alle forbici. Questo strumento di taglio del tessuto richiede una tavoletta o un tappetino specifico per proteggere il piano di taglio. Questo supporto protegge anche la lama, che va sostituita quando diventa troppo smussata. Permette di risparmiare tempo, poiché è possibile tagliare più strati di tessuto contemporaneamente. Perfetto per i tuoi lavori di patchwork, ad esempio!

Il cutter rotativo è anche ideale per tessuti scivolosi (viscosa, satin), elastici (jersey) o spessi (feltro), così come tessuti sottili (popeline, tulle). Il cutter rotativo da cucito è anche più pratico delle forbici per fare tagli curvi.

Esistono cutter rotativi di tutte le dimensioni: quelli da 18 mm sono adatti per i modelli e gli appliques, i tagli stretti e quelli da 28 mm per i tagli curvi. Versatili, quelli da 45 mm tagliano tutti i tipi di tessuto e quelli da 60 mm ti permetteranno di tagliare tessuti spessi come il jeans. Alcuni modelli hanno una sicurezza per proteggere la lama (e le dita!). L'ergonomia del manico è anche importante nella tua scelta.

SCOPRI LA NOSTRA SELEZIONE DI FORBICI E CUTTER DA CUCITO

Per tutti i tuoi lavori, abbiamo le forbici e i cutter di cui hai bisogno. Se cucini poco o stai iniziando, le forbici da cucito universali da 21,5 cm sono perfette. Successivamente, potrai acquistare forbici specifiche come le forbici da lingerie per tagliare tessuti più sottili e fili o le forbici da ricamo con lame sottili e precise. Le forbici da sarto hanno lame più lunghe, tra i 23 e i 25 cm, mentre le forbici da sarta, più versatili, misurano tra i 14 e i 23 cm.

Troverai anche taglia-fili per sfilacciature, per disfare i punti o gli orli e forbici a zig-zag. Alcuni modelli sono ambidestri per essere usati da destrimani o mancini con lo stesso comfort.

Ti offriamo anche cutter da cucito, ideali per i tuoi tagli precisi. Per utilizzarli, non dimenticare di procurarti anche una regola e un tappetino da taglio. E quando le tue lame sono usurate, troverai anche ciò di cui hai bisogno per cambiarle o affilare le tue forbici. I cutter rotativi possono essere equipaggiati di ruote zigrinate per sostituire o completare le forbici zigrinate.

Le rotelle per modelli sono cutter specifici il cui rasoio segna solo il tessuto, senza tagliarlo. Per usarlo, basta posizionare il modello sul tessuto e farci scorrere la rotella sopra. Alcune sono dotate di piccole punte per accentuare il marchio. Una volta fatto, non ti resta che tagliare (con forbici o cutter, questa volta!). Le rotelle per modelli sostituiscono vantaggiosamente i gessetti e le matite da disegno.

I coltelli d'art, con le loro piccole lame fisse, sono particolarmente utili per i tagli di piccoli motivi e giorni, ad esempio per ricami o asole. Servono anche a tagliare cartone, carta, pelle o plastica.

COME UTILIZZARE UN CUTTER ROTATIVO?

Il cutter rotativo da cucito è particolarmente efficace per tagliare nettamente più strati di tessuto. Ecco come procedere:

  • Piega il tessuto a metà e stiralo affinché resti in posizione una volta piegato;
  • Posiziona il tessuto sul supporto di taglio e posiziona il tuo modello o disegna le linee di taglio;
  • Posiziona la tua regola di taglio sulla prima linea per servire da guida;
  • Prendi il tuo cutter e fai rotolare lungo la regola sul tessuto mantenendo una pressione costante (attenzione, non toccare la lama con le dita!);
  • Ripeti l'operazione per tutti i tagli.

Non ti resta che cucire!

È preferibile utilizzare una regola in acrilico per non danneggiare la lama del cutter da cucito, ma anche per vedere attraverso il tessuto (utile per individuare un disallineamento al taglio).

Il taglio dei tessuti è un prerequisito fondamentale per la cucitura: meglio dotarsi degli strumenti giusti! Con forbici da cucito e cutter rotativi, avrai l'attrezzatura necessaria per lavorare bene.