Finta pelle

Finta pelle

Finta pelle

Il similpelle, anche chiamato finta pelle o skaï, è un tessuto che imita perfettamente il cuoio. È composto da una superficie che imita il cuoio e un rovescio tessuto in tela. Trova similpelle per l'arredamento morbida e leggera, ma anche similpelle adatta ai tuoi progetti di abbigliamento. È perfetta per realizzare una giacca leggera, un elegante abito da sera, un pantaloncino, dei pantaloni e per i tuoi accessori moda (pochette, borse...). Scopri di più sulla similpelle >

Filtrare
Filtrare

226 prodottis

Pagina
  1. Saldi IT
    Pelle sintetica morbida marrone
    13,99 € -50% 7,00 € /m
  2. Saldi 30%
    Tessuto similpelle blu petrolio
    14,99 € -30% 10,49 € /m
  3. Saldi 30%
    Tessuto scamosciato nero
    12,79 € -13% 11,19 € /m
  4. Saldi 30%
    Tessuto simil chevron oro
    21,99 € -30% 15,39 € /m
  5. Saldi IT
    Tessuto scamosciato rosa chiaro
    12,79 € -37% 8,00 € /m

226 prodottis

Pagina

Tutto ciò che c'è da sapere sul finta pelle

Il tessuto in finta pelle rimane il miglior alleato di coloro che desiderano liberare la propria creatività attraverso un materiale che fa sempre il suo effetto. Vuoi modernizzare il tuo interno o godere di un guardaroba elegante? La finta pelle è fatta per te! Le giornate autunnali e invernali avranno un altro aspetto grazie a un materiale che sublima e seduce ogni volta. Seguendo questo articolo, avrai tutte le chiavi per aggiungere un po' di novità nel tuo guardaroba o nella tua casa.

Che cos'è la finta pelle?

Significato e caratteristiche

Se risaliamo all'origine etimologica di "finta", comprendiamo che questa parola significa "imitazione". Richiama anche il termine "similitudine". La finta pelle è quindi un'imitazione perfetta della pelle vera. Si tratta infatti di una tela rivestita generalmente composta da cotone, poliestere e poliuretano.

Il tessuto in finta pelle rivela numerose possibilità di creazione. Questo materiale flessibile è particolarmente trendy perché apre tutto un mondo di colori, texture e aspetti. Troviamo una grande varietà di colori ed effetti che soddisfano ogni tua aspettativa. Con la finta pelle, è possibile dare effetti vintage, lisci, invecchiati e persino di pelle di coccodrillo!

Amiamo la finta pelle perché rivela sempre il nostro lato creativo. Infatti, tutte le tue idee di personalizzazione possono prendere vita attraverso questo materiale. Non limitarti, sperimenta abbinamenti e applicazioni di texture per pezzi davvero unici.

Un'alternativa etica

Mentre il tessuto in finta pelle non contiene alcun materiale di origine animale, è un'alternativa moderna per consumare in modo diverso. Questo materiale etico, principalmente composto da fibre sintetiche, ha il potenziale per convincerti, dato quanto sia sorprendente la somiglianza con la pelle vera!

Qual è la differenza tra la pelle e la finta pelle?

Confrontiamole insieme

Si potrebbe facilmente confonderle poiché le due materie sono molto simili. La principale differenza risiede nella differenza di spessore. La finta pelle è generalmente più sottile della pelle stessa. È anche più facile da mantenere. Tuttavia, il tessuto in finta pelle non resiste tanto bene agli sfregamenti.

I vantaggi della finta pelle

La finta pelle tende a screpolarsi meno della vera pelle. Inoltre, è molto più accessibile in termini di prezzo.

Come riconoscere la finta pelle?

Ecco alcuni consigli per imparare a distinguere un tessuto in finta pelle da uno in pelle vera. Il miglior consiglio che possiamo darti è di fare affidamento sui tuoi sensi: l'olfatto, il tatto e la vista:

  • L'odore è il primo indicatore per riconoscere e distinguere le due materie: la pelle emana un odore intenso di animale, a differenza della finta pelle.
  • Il rovescio del tessuto in finta pelle rivela un materiale tessuto con jersey ad esempio o un altro tessuto, a differenza di quello in pelle vera che ricorda piuttosto il camoscio.
  • La vera pelle è calda al tatto, la finta pelle rimane invece fresca.

Scopri tutta la nostra selezione di tessuti in finta pelle!

La nostra collezione è piena di riferimenti di finta pelle con le proprie caratteristiche: più o meno leggere e di diverse spessori. Gli effetti di texture sono numerosi, ma anche piacevoli l'uno quanto l'altro. Il nostro tessuto in finta pelle è talvolta ricamato, metallizzato, lucido, paillettato, con motivi inediti, stropicciato, trapuntato... Numerose possibilità ti tendono le mani!

Inoltre, desideriamo offrirti tessuti in finta pelle appositamente progettati per l'arredamento interno ed esterno. Il nostro tessuto in finta pelle stampato, invece, consente di creare pezzi sempre più originali. Non esitare a dare un'occhiata anche ai nostri modelli di tessuti in scamosciato. Si tratta di un'imitazione della pelle scamosciata. Questo materiale è più delicato e morbido.

5 consigli per cucire con successo la finta pelle

La finta pelle è piuttosto facile da cucire, a differenza di quanto si potrebbe pensare! Un motivo in più per iniziare? Il tessuto in finta pelle non si sfilaccia.

  • Per il taglio, è opportuno procurarsi attrezzature adatte per creare bordi netti e curati. Ad esempio, puoi utilizzare un taglierino circolare o un paio di forbici ben affilate.
  • Per cucire la finta pelle, ti consigliamo di usare aghi nuovi da 90 o 100, che si possono utilizzare anche per il jeans e il denim.
  • Il filo di poliestere è il più consigliato.
  • È indispensabile fissare con degli spilli nel margine per evitare di rendere visibili i fori una volta completata la tua creazione.
  • Sulla macchina da cucire, è ampiamente consigliato l'uso del piede in Teflon, così come il piedino a rullo o il piedino doppio trasporto. Se non hai questi piedini, non preoccuparti! Un foglio di carta velina o di carta da forno ti permetterà di far scivolare facilmente il tuo tessuto in finta pelle durante la cucitura.

Come utilizzare la finta pelle?

Un interno moderno e all'ultima moda

Oggi troviamo la finta pelle un po' ovunque nei nostri interni. La finta pelle per l'arredamento è diventata molto trendy! Non contiamo più i divani o le sedie rivestiti di questo materiale. Allora, perché non iniziare anche tu per godere di un arredamento moderno?

Puoi iniziare rinnovando le vecchie sedute delle tue sedie o addirittura creando sedie da bar alla moda o ancora una poltrona butterfly. Hai voglia di dare un look Chesterfield al tuo divano? Non esitare a usare il tessuto in finta pelle per il tuo arredamento. In camera da letto, la struttura del tuo letto può assumere un aspetto completamente diverso grazie a questo materiale che sublima i tuoi mobili.

Un guardaroba che non passa inosservato

Un look a volte glamour, a volte romantico e persino a volte rock ti tenta? Con la finta pelle, tutto è possibile! Questo materiale si adatta al modo in cui ti vesti. Non potremmo parlare di questo tessuto senza menzionare l'immancabile giacca in finta pelle: un vero must nei nostri armadi. La giacca in finta pelle, lunga o corta, a trench o perfetta, si abbina assolutamente a tutto. Ad esempio, puoi abbinarla a un abito elegante o semplicemente a un paio di jeans e una maglietta.

Inoltre, la gonna o l'abito realizzati con tessuto in finta pelle rivelano un raffinatezza audace senza mai dimenticare di affinare la tua silhouette. Non dimentichiamo che il pantaloncino in finta pelle si indossa facilmente di sera per rimanere comodi ed eleganti. Infine, e se provassi un look completo con blazer e pantaloni in finta pelle ad esempio? Potresti fare furore.

E con i ritagli?

Non sai cosa fare con i ritagli del tuo tessuto in finta pelle? Ecco alcune idee:

  • Un bracciale elegante: questo materiale si indossa sia dagli uomini che dalle donne.
  • Un portachiavi: solo tu puoi decidere la forma di questo oggetto che ti accompagna ogni giorno.
  • Una cintura: per un look completo.
  • Sottobicchieri: per serate con gli amici riuscite.
  • Un portafoglio: è una confezione più tecnica, ma che fa il suo effetto.
  • Piccole pochette: per riporre comodamente tutte le tue piccole cose.

Come mantenere la finta pelle?

Nonostante la sua facilità di manutenzione, il tessuto in finta pelle rimane fragile. È quindi importante prendersene cura. Ecco quindi alcuni consigli:

  • Fin dall'inizio, puoi proteggere la tua creazione in finta pelle dalle macchie quotidiane grazie all'applicazione di un impermeabilizzante senza grassi.
  • Ti consigliamo di usare una spazzola umida, ad esempio in setola di seta, per rimuovere le macchie anziché bagnare eccessivamente il materiale. L'asciugatura della finta pelle avviene ovviamente all'aria aperta.
  • Devi fare movimenti delicati e strofinare delicatamente il tessuto in finta pelle. Non bisogna premere troppo sulla materia durante il lavaggio al rischio di danneggiarla. Puoi ad esempio usare un detergente delicato su un panno in microfibra.
  • Esistono anche prodotti per la pulizia appositamente formulati per la finta pelle.
  • Per i vestiti o le macchie persistenti sui tuoi vestiti in finta pelle, è possibile lavarli in lavatrice a condizione di selezionare un programma delicato, a 30 gradi al massimo con centrifuga delicata. In ogni caso, è meglio preferire un lavaggio a mano.
  • Se devi stirare il tuo tessuto in finta pelle, fallo sul rovescio con una regolazione del ferro per "materiali sintetici". Non esitare a usare un pezzo di carta velina o un altro pezzo di tessuto tra il ferro e la materia per proteggere la finta pelle.

Per l'abbigliamento o l'arredamento, la finta pelle saprà conquistarti. Allora, pronto a fare della finta pelle un vero alleato nei tuoi momenti di cucito?